Aine Cavallini

letteratura

Letteratura



NERI FLAVI - VITA, SCULTURE MEDIANICHE E MESSAGGI SPIRITUALI DEI MAESTRI è il primo saggio biografico su uno dei più grandi sensitivi italiani di fine secolo scorso (1930-1995).
Uomo dalle molteplici qualità spirituali, ha manifestato le prime doti medianiche fin dall’infanzia, parlando e giocando con coloro che egli considerava essere i suoi migliori amici: entità di bambini che vedeva come normali esseri incarnati.
Neri Flavi rappresenta anche uno dei più mirabili artisti medianici: scolpiva - mentre era in trance - tronchi di legno d’ulivo con scalpelli da pellettiere e ciò che rendeva particolarmente impressionante l’evento da parte di chi assisteva, era dovuto al fatto che agiva totalmente ad occhi chiusi.
Numerosi video ne testimoniano le peculiarità.
Il libro accompagna il lettore passo passo verso l’uomo-Flavi e il medium-Flavi, raccontando chi era ed esponendo le opere d’arte realizzate dalle entità e le più significative trascrizioni delle centinaia di rivelazioni spirituali manifestate dalle Guide durante le trance per incorporazione (non canalizzazione).
Le facoltà del Flavi sono state oggetto di interessamento e di studio da parte di Ricercatori, Scrittori, Giornalisti.
cod. ISBN: 978-88-98457-70-0

In Viaggio con gli Spiriti è la storia dell’amicizia fra due giovani donne: Rine (sensitiva di particolari facoltà che dichiara di parlare con i morti) e Chiara dalla mentalità prettamente scientifica, poiché psicoterapeuta.
La scienza, dovrà confrontarsi con ciò che ancora le risulta inspiegabile: Chiara sarà costretta a rivedere l’intera sua formazione mentale e professionale, cercando di trovare spiegazioni razionali, laddove ogni logica pragmatica viene avvinta da incomprensibili accadimenti: oggetti che si muovono, smossi da mani invisibili, improvvisi profumi e piogge floreali in ambienti chiusi e angusti, voci maschili che fuoriescono da corpi femminei...
Un libro rivolto a tutti coloro che desiderano avvicinarsi con i piedi di piombo al mondo del channeling, per i curiosi dell’occulto, per chi ha voglia di sapere cosa c’è oltre questa vita. Ma anche e, più semplicemente, per tutti coloro che vogliono leggere una storia che li terrà attaccati alle pagine fino alla fine!
cod. ISBN: 978-88-6354-434-3

Yoshide - L'elefante dalla lunga proboscide è una favola per bambini ambientata in Africa.
Narra la storia di un cucciolo d'elefante nato con una proboscide particolarmente più lunga dello standard. Questo, comporterà atti d'intolleranza nei suoi confronti, che lo umilieranno, portandolo all'isolamento.
Ma un giorno, un bel giorno, la sua proboscide salverà la vita a un altro elefante e il nostro protagonista diventerà un eroe!

Una breve favola, spiritosa e allegra, che manifesta, anche nella selvaggia natura, le stesse avversità che si riscontrano nella vita umana.
Il finale è un insegnamento e, come tutte le favole, offre la sua morale, rivolta al rispetto delle diversità e all'amore.
Disponibile, su richiesta, presso l'autrice

Diario di una giovane palestinese è la testimonianza indiretta, ma vissuta con lucida partecipazione, del percorso esistenziale e personale di una giovane donna palestinese verso l'affermazione di sé, e con essa dei diritti di un popolo umiliato e privato della propria identità. In un clima di terrore e di cieca violenza, culminato nella rinascita dell'Intifada, il romanzo è una cronaca viva e spietata di lotte, e inumanità troppo spesso taciute e cadute, come le molte vittime dell'Intifada, nell'oblio di una coscienza internazionale che non pare essersi ancora del tutto risvegliata.
L'impronta fortemente personale e la forza degli eventi narrati, nella loro triste veridicità, ne fanno un romanzo più che mai attuale e ricco di spunti riflessivi.
cod. ISBN: 88-87899-20-7

VEDI IL CORTOMETRAGGIO

Un pugno sferrato in piena faccia al perbenismo, il racconto:
"L’angelo venuto dalla fogna"
di Aine Cavallini.
Una tragedia fin troppo probabile, raccontata con una spietata pulizia formale, che non lascia alcuna concessione a compiacimenti estetici o a desideri di convincere e impietosire; obbiettivi sbarrati sull’assurda gratuità del male in tutte le sue forme, nei luoghi del troppo benessere, come in quelli della miseria.
Aine Cavallini ci racconta che gli angeli forse non sono belli, invincibili e fatti di luce, ma hanno piccole mani e occhi di fame spalancati dal troppo terrore, e muoiono, muoiono a decine, in silenzio, nel ventre della città dell’est Europa, ancora prima di crescere.
(Dalla presentazione di Demetrio Brandi "Racconti nella Rete 2005".
Ed. Newton & Compton)
cod. ISBN: 88-541-0488-4

"Frammenti di due vite" riprende un tema centrale della società moderna: la difficoltà a realizzare i propri desideri... il libro contiene le memorie scritte da Giancarlo Raimondi, vari aneddoti raccolti dal curatore Giuseppe Raimondi (giornalista), opere grafiche e racconti indediti di autori.
Aine Cavallini, con "Alle porte del cielo" ci racconta l'affascinante quanto dura realtà sul tetto del mondo: il Nepal. Paesaggi splendidi d'alta quota, storie emozionanti di vite spezzate dalla povertà e riprese dalla forza di spirito e dal coraggio della propria gente.

Il ricavato del libro verrà interamente devoluto in beneficienza.
cod. ISBN: 978-88-902492-9-7

I LIBRI SONO ACQUISTABILI PRESSO TUTTE LE LIBRERIE